domenica 13 marzo 2011

Ravioli Ripieni Di Ricotta E Asparagi Allo Zafferano

Questa è ormai, nonostante le apparenze una ricetta primaverile, quando ormai gli asparagi in coda di stagione stanno per diventare piccoli arbusti, dalle gemme tenere e chiare. Prima che questo accada l'asparago va colto e conservato, come abbiamo già detto.
Ho fatto abbondante scorta di asparagi e mille sono i modi per utilizzarli in cucina. Io me ne sono inventata un'altro oggi. Ispirata a dire il vero anche da questi ho pensato ad un ripieno dal gusto più deciso determinato dagli asparagi. Così ho provato questi ravioli ripieni di ricotta, asparagi aromatizzati allo zafferano.
Come ho spiegato qui procedete alla mondatura e cottura degli asparagi.

Occorrente per il ripieno:
- ricotta pecorina freschissima,
- asparagi già cotti e sminuzzati,
- un uovo,
- sale,
- zafferano.
Occorrente per la pasta:
- farina 00,
- sale,
- un uovo,
- acqua.
Per condire:
- una noce di burro abbondante,
- foglie di salvia ben lavate e asciutte,
- pecorino o grana padano grattugiato.

Preparazione
Preparate il ripieno unendo alla ricotta l'uovo intero, il sale, lo zafferano e gli asparagi cotti, tagliuzzati per bene e lasciate riposare. Impastate la farina e l'uovo con l'aggiunta di poca acqua. Fate secondo la vostra consistenza preferita. Stendete la pasta con i rulli e deponete il ripieno. Ricoprite con l'altra sfoglia e dimensionate a piacere. Proseguite fino alla fine degli ingredienti.

Portate a bollore una pentola d'acqua capiente, salate e tuffateci i ravioli. Fate cuocere a piacere vostro, nel frattempo in una padella antiaderente fate fondere il  burro e aggiungete la salvia ben asciutta. Versateci i ravioli appena scolati e girate in modo che si coprano di burro fuso. Servite spolverando con il vostro formaggio preferito.

10 commenti:

Federica ha detto...

ottimo questo piatto! complimenti!!

Rosalba ha detto...

Grazie Federica!

themasterofcook ha detto...

Gli asparagi mi piacciono molto e sebbene non sia un grande fan della ricotta, sono sicuro che questi ravioli sono buonissimi.

Di sicuro non sono i "soliti" ravioli.. eh eh eh

:-)

joe ha detto...

...che bella idea!

Günther ha detto...

essendo un ricotta fans, puoi immaginare il piacere di questa ricetta, lo zafferano gli da anche un tocco esotico che mi piace molto:-)), grazie dei messaggi

Ramona ha detto...

BUON COMPLEANNO ITALIA! Proprio in occasione dei festeggiamenti dell'Unità d'Italia, Ballarini e il blog Farina, lievito e fantasia hanno indetto un fantastico contest "150 anni in tavola". Si potrà partecipare con ricette tipiche delle proprio regioni e in palio ci sono dei bellissimi prodotti della linea Titanio della Ballarini.
Corri a leggere il regolamento. Ti aspettiamo! http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/03/contest-150-anni-in-tavola.html

Rosalba ha detto...

Emanuele hai detto bene, provati anche con il sugo, ma il burro e la salvia sono il matrimonio perfetto! :-)

Rosalba ha detto...

Grazie Giuseppe!

Rosalba ha detto...

Günther grazie e bentornato, sapevo che avresti apprezzato :))

Rosalba ha detto...

Ramona ti ringrazio per l'invito!

Posta un commento