martedì 29 marzo 2011

Lasagne Alla Bolognese Al Ragù Con Cannonau

Questa ricetta non intende certo mettersi a competere con l'originale, anzi me ne vergogno anche, a dire il vero.
Vorrei solo raccontare come mi sono risolta il problema degli ingredienti che non si trovano tutti come si dovrebbe a dire il vero, come occorrerebbero per le lasagne alla bolognese in versione orginale.
Nella ricetta originale le salsicce fresche sono riempite con una polpa macinata fine da mettere con il resto del macinato. Il problema è che qui da noi, almeno nella mia zona, le salsicce fresche hanno la polpa tagliata grossolanamente e non si adatta alla preparazione del ragù, che richiede una polpa molto fine. Io mi sono inventata una soluzione tutta personalizzata.
Intanto compro la polpa di salcicce, tagliata grossolana, dal macellaio, che ne lascia sempre una parte da vendere per chi ci fa il sugo, in alternativa si prendono le salsicce fresche e si privano della pelle. Ma andiamo con ordine.

Ingredienti per il ragù:
- olio d'oliva
- cipolla
- sedano
- carota
- polpa di salsicce fresche
- macinato bovino
- pancetta stagionata a dadini piccoli
- vino cannonau
- passato di pomodoro pelati
- concentrato di pomodoro
Per la besciamella
- olio d'oliva
- noce moscata
- farina
- latte
- lasagne
- parmigiano
Procedura
Ragù: tritate la cipolla, il sedano e la carota. In una capiente casseruola versare l'olio d'oliva e mettere a rosolare il trito. Aggiungere tutta la carne: salsicce, macinato bovino e pancetta a dadini. Fare rosolare benissimo. Irrorare di vino cannonau fino a coprire tutta la carne. Far cuocere per qualche minuto. A questo punto versare il contenuto nel mixer e far girare una o due volte: otterete una macinatura omogenea che risolverà il problema delle salsicce tagliate spesse. Riversare tutto nella casseruola, aggiungere il passato di pomodoro pelato e qualche cucchiaio di concentrato. Regolare di sale. Far cuocere a lungo, fino a che il ragù non sarà ben tirato.
La besciamella: in un pentolino far scaldare per bene il latte,  mettere l'olio in una casseruola e senza farlo scaldare aggiungere la farina, mescolare bene fino a ottenere una crema, grattugiarvi sopra la noce moscata e aggiungere il latte caldo a poco a poco. Salare e mettere sul fuoco ad addensare. Quando la crema vela il cucchiaio è pronta.
Lessare le lasagne e fare gli strati: lasagne,ragù, besciamella e una spolverata abbondante di parmigiano. Andare a esaurimento degli ingredienti.

14 commenti:

Alice4161 ha detto...

Buonissima...io amo la lasagna.


ciao

Federica ha detto...

mmmmmm....deve essere veramente buonissima!baci!!!!!

Mirtilla ha detto...

sono perfette!!mamma che fame alle 11!!

More ha detto...

Ma che bontà! Mi piacciono le cose pesanti, sono le migliori!!! AH AH!

Günther ha detto...

Il ragù ci cannonau però è tutto un altro sapore :-)) rispetto al bolognese, bella questa versione delle lasagne

~Lexibule~ ha detto...

Elle est irrésistible:) Bon jeudi!!xxx

themasterofcook ha detto...

Rosalba, queste lasagne sono bellissime, fanno venire una fame che non ti dico.

Io per avere la salsiccia tritata fine la congelo e poi dopo averla tagliata fettine la trito... Se ne devi fare molto è un lavoraccio ma se è solo una allora fai in fretta...

Bravissima comunque. :-)

Rosalba ha detto...

Grazie Alice :)

Rosalba ha detto...

Federica sono andate a ruba, erano ottime! Baci :))

Rosalba ha detto...

Mirtilla grazie!

Rosalba ha detto...

Hai ragione More, a volte il pesante è anche più gustoso!

Rosalba ha detto...

Da anni le preparo così Günther, e devo dire che competono bene con le originali. :)

Rosalba ha detto...

~Lexibule~ merci :))

Rosalba ha detto...

Emanuele non avevo pensato alla tua soluzione. Poi alla fine ci sono tanti modi e trucchi per ovviare quando non tutto si trova come vorremmo.
Ti auguro un buon fine settimana.
:-)

Posta un commento