venerdì 20 agosto 2010

Cozze Gratinate Pomodoro E Peperoncino

Pochi euro per un piatto che vi farà strafelici, le cozze (almeno dalle mie parti) costano veramente poco, passata la calura ferragostana è passato anche il gran caldo dovuto al repentino aumento dei prezzi che si respirava entrando in pescheria.
I turisti vanno via e anche nelle famiglie è di nuovo tempo di spese oculate. Come per magia fioccano le offerte e la pescheria non si sottrae a questo meccanismo. Un esempio per tutti: orate e saraghi di taglia grossa  rigorosamente di mare, prima di ferragosto  erano dai 24 a 30 euro il kg, ora li trovate anche a 18 euro. Mezzo kg di cozze li abbiamo pagati un euro circa. Pienissime e di un bel rosa pallido.
Le cozze sono un piatto proprio povero e buona base per altre invenzioni anche in mix con altri molluschi, prova ne sono i risotti, le paelle, gli spaghetti ai frutti di mare, gli svariati antipasti e perfino le pizze.

Uno dei modi che più mi piacciono oltre a questo qui, sono gratinate. La mia ricetta è questa:
- cozze
- aglio e prezzemolo tritati finissimi
- olio evo
- peperoncino tritato
- pomodoro ben rosso e maturo a pezzettini piccoli
- pangrattato
- sale

In una padella capiente fate aprire le cozze in due o tre minuti, perchè non devono assolutamente asciugarsi. Separate i gusci e deponete un mollusco in ciascuna valva con un pò della loro acqua. 
Spellate un pomodoro ben maturo e tagliatelo a cubetti piccolissimi. Preparate un impasto con il prezzemolo, l'aglio tritati finissimi, il peperoncino tritato, il pan grattato, il pomodoro a cubetti, l'olio evo e il sale, lavorate con la forchetta schiacciando il pomodoro.
Ricoprite ciascun mollusco con l'impasto, versandovi a filo dell'altro olio (ma proprio alcune gocce), mettete  in forno con il solo grill acceso, per circa 20/30 minuti: quando sfrigolano e sono appena dorate è ora di sfornare.
Antipasto o secondo? Scegliete voi!
 

10 commenti:

Viviana r ha detto...

Caspita!!! Ma questo blog e un vero paradiso della gola, se lo scopre il sorcetto viene qui a mangiarsi tutto quanto. Io sono una vera frana in cucina ma ho la fortuna di avere un fratello che ama cucinare e lo fa benissimo. Buona vita, Viviana

Rosalba ha detto...

Viv il sorcetto è vivamente invitato a leggere le mie ricettine, sono cosine semplici semplici e magari mi dà qualche ricetta delle sue.

Un abbraccio

Mao ha detto...

Ho visto il link nel blod della sorellina e scopro con molto piacere chi e la proprietaria di questo fantastico mondo di ricette. Come dice Viviana mi piace molto fare da mangiare e improvviso parecchio, non ho un ricettario e prendo le ricette qui e la spizzicando dove leggo qualche cosa d'interessante. Non siamo molto amanti delle cozze, abbiamo avuto la sfortuna di mangiarne non molto fresche e il mal di pancia ce lo siamo portato dietro per un paio di giorni. Spero di non trovare trappole per topolini, farcite al formaggio e nascoste nei vari post, le zampine mi servono ancora. Mao

Rosalba ha detto...

Anche io Mao le mangio con molta prudenza, la fortuna è che qui si trovano molto fresche. E di solito le cucino a lungo. In questa ricetta la cottura è doppia.
In questo blog ci sono quasi esclusivamente ricette semplici figlie della cucina povera, molto di queste ricette sono mie re-invenzioni di piatti tradizionali, ma senza snaturare l'idea originale.

Un caro saluto

themasterofcook ha detto...

Rosalba devo dire che le cozze gratinate che ho mangiato finora, sono sempre state scarse e piuttosto mediocri (qualche volta immangiabili).. Ho quindi ho un mezzo rifiuto per questa preparazione.

Le tue però potrebbero rimettermi in pace con loro, sono bellissime..

:-)

Rosalba ha detto...

Emanuele erano buone da leccarsi i baffi con la crosticina e morbide dentro, quando le cozze sono piccole il trucco è metterne due dentro ogni valva.

grazie :-)

terry ha detto...

Parole ben spese su come stare all'occhio e far una spesa opulata e furba! :)
le cozze le adoro... e con questa ricettina devono esser deliziose! me la segno!:)

Rosalba ha detto...

grazie Terry, sono tempi in cui è (io penso) è anche morale pensare bene a come si spende e cosa si mangia.

Sono davvero ottime!

Poko Style ha detto...

Essendo Tarantina amo le cozze ;)
Quindi questo piatto per me è fantastico :D

http://pokostyle85.blogspot.com/

Rosalba ha detto...

Poko Style grazie!

Posta un commento