domenica 10 maggio 2009

Apple pie. Burro? No strutto!!

Sostengo sempre che la cucina creativa non è quella dei grandi cuochi, che utilizzando molteplici e sceltissimi ingredienti riescono a fare cose strabilianti. La cucina creativa era ed è quella povera dove per mancanza di ingredienti ci si arrangia e si riesce a tirare fuori cibi, non solo ottimi di sapore ma anche genuini. Apple pie è un torta americana che contiene un etto e mezzo di burro nella sfoglia. Se non hai un panetto di burro e oltre in frigo devi rinunciare alla sua preparazione? No perchè un ottimo sostituto del burro è lo strutto, che tra l'altro ha una resa migliore: a parità di quantità di farina ne basta la metà. Certo l'apple pie che presento oggi è una versione particolare, che forse è solo una lontana parente di quella americana, ma che nella sua semplicità contiene il suo fascino.
Vi occorrono:
400 gr circa di farina 00,
un cucchiaio abbondante di strutto,
4/5 grosse mele renette,
cannella in polvere,
biscotti secchi sbriciolati,
qualche cucchiaio di zucchero.
Impastate la farina con lo strutto e dell'acqua, fate un impasto mediamente morbido e mettete a riposare in un canovaccio.
Sbucciate le mele, taglilatele a pezzetti, mettetele in una grossa ciottola e conditele con qualche cucchio di zucchero e la cannella, rimestate con il cucchiaio.


Stendete la pasta con il matterello e rivestite una teglia bassa, di quelle per pizza con il bordo di circa 2,5 cm. precedentemente unta e infarinata. Mettete la sfoglia, bucherellate il fondo, versate i biscotti secchi sbriciolati e sopra tutte le mele,

coprite le mele con dell'altro zucchero (se vi piace dolce).
Stendete l'altra sfoglia e ricoprite le mele, chiudete i bordi intrecciando i due lembi di pasta.

Infornate in forno a 180° per circa un ora. E' cotta quando l'impasto esterno è dorato.
Tagliate a spicchi e serviteli spolverati di zucchero a velo vanigliato.

2 commenti:

Gunther ha detto...

compimenti per questa crostata e con lo strutto il gusto ci guadagna, se lo guardiamo dal punti di vista della salute lo strutto fa male come il burro m ada molto più sapore.

Rosy ha detto...

Grazie Gunther, la quantità di strutto è più che dimezzata il beneficio è anche li. A presto

Posta un commento