domenica 7 novembre 2010

Torta Autunno

Questa torta al caramello di melagrana e fette di mele cotogne, celebra l'autunno.
Ovviamente ci sono molti modi per celebrare una stagione. Una poesia, un racconto, una festa. Qui si fa con un dolce, del colore delle foglie che seccano d'autunno, quel rosso scuro che vien voglia d'indossarlo, per mettere allegria e contrastare il brutto tempo, che poi sta diventando sempre più brutto ma per colpa nostra.

Per la base
- Succo di una grossa melagrana,
- tre mele cotogne, sbucciate e tagliate a fettine,
- tre cucchiai di zucchero.

Per l'impasto:
- 100 grammi di burro ammorbidito a temperatura ambiente,
- 80 grammi di zucchero semolato,
- due uova intere,
- una presa di sale,
- un cucchiaino raso di cannella,
- 200 grammi di farina,
- una bustina di lievito per torte,
- latte q.b.

Preparate la base nel seguente modo:
Prendete la teglia che intendete usare per la cottura della torta, io consiglio da 25 cm. di diametro, versatevi i tre cucchiai di zucchero e il succo ottenuto dalla spremitura dai chicchi di una grossa melagrana, passati nel passaverdure. Sciogliete lo zucchero e mettete nel fornello, fate addensare fin quando no diventa un caramello, fatelo aderire alle pareti della teglia. Depositate nel fondo i pezzetti di melacotogna, reimpite bene come in un mosaico.

Preparate l'impasto nel seguente modo:
Nell'impastatrice con il braccio per le torte lavorare il burro freddo e morbido, aggiungere lo zucchero, la presa di sale, la cannella. Mischiare il lievito alla farina e setacciare. Quando l'impasto è morbido unire le uova intere e la farina, alternandoli. Sempre con il braccio in azione aggiungere il latte fino ad ottenere un impasto morbido, ma non troppo liquido. Versatelo nella teglia sulle mele e livellate. Infornate a 180° per tre quarti d'ora circa. Quando ha assunto un bel colore dorato è pronta.

A me l'autunno piace, il suo senso di morbida dolcezza che ci avvolge. Il suo abbraccio ancora tiepido che ci trattiene prima di lasciarci andare al rigido inverno.

6 commenti:

Gunther ha detto...

mi piacciono questa tua serie di ricette con il melograno, in genere faccio fatica a trovarne, sono decisamente buone e ben replicabili

themasterofcook ha detto...

Rosalba, questa torta deve essere buobissima.
Hai ragione, ognuno ha il "suo" Autunno. Però ti confesso che il "tuo" Autunno lo preferisco a una poesia...

Sono di parte, lo so.. eh eh eh

:-)

Rosalba ha detto...

Gunther sono cose semplici più che altro variazioni di torte conosciute, il cui risultato sarebbe comunque garantito.
Grazie

Rosalba ha detto...

eheheheh Emanuele lo sapevo, dai che è comunque un omaggio valido godere dei frutti autunnali :-))

terry ha detto...

Stupendo...davvero autunnale...con il melograno....che bontà...bravissima!

Rosalba ha detto...

Terry grazie è stato un successo subito sfumato... :-))

Posta un commento