martedì 31 agosto 2010

Pomodori Secchi

Mia mamma aveva delle tavole di legno bianchissime, su cui stendeva della carta da pane (di buste acquistate apposta e non riciclate) e guai chi metteva le mani nelle preziose tavole. Servivano tutta l'estate, da mettere in quell'unico angolo di tetto raggiungibile, a far seccare i pomodori. Era un rituale che si consumava giorno dopo giorno, con quell'odore di pomodoro maturo e di sale che si sentiva fin giù in cortile.
Dopo qualche giorno altro nuovo rituale, nella pulizia dei pomodori secchi con un panno candido, e dopo averli ben chiusi come un ostrica, li metteva in un vaso con chiusura ermetica.
Non quei pomodori nericci e talmente secchi da aver conservato solo la pelle, ma d'un rosso brillante, con ancora tutto il  colore dell'estate, che pian piano perdevano un succo biondo che poi diventava il loro stesso conservante. Una meraviglia insomma che difficilmente il mio impegno potrà eguagliare.

Sono gli ultimi giorni ormai, per racchiudere nei pomodori secchi tutto il colore, il profumo e il sapore dell'estate:
- pomodori ben maturi o tondi o tipo San Marzano,
- sale per pomodori secchi, nè fine nè grosso,
- una cassetta di legno rivestita di carta pulita (io riciclo le buste da pane),
- un vaso ermetico pulitissimo,
- carta da cucina,
- sale fino.

Lavate i pomodori e asciugateli, divideteli a metà e disponeteli su una cassetta come descritta, cospargete di sale per pomodori secchi e metteli al sole per tre giorni interi. Ritirateli assolutamente la sera e riposizionateli al mattino dopo aver eventualmente il secondo giorno cosparso altro sale.

Ritirateli il terzo giorno, aprite bene il pomodoro ormai secco e pulitelo con carta da cucina(1), mettete un pò di sale (2), richudete bene (3) e posizionate sul fondo del barattolo. Chiudete il barattolo e conservate in luogo asciutto.


6 commenti:

FairySkull ha detto...

li voglio fare, certo che manca davvero poco, spero che faccia ancora sole per un pò! ciao!!!

Gunther ha detto...

a essere sincero procasticamente gli compero perchè non ho la pazienza di farli, ma mi piace molto utilizzarli in cucina, vederli cosi un invidia magari mi attrezzo l'estate mi dà ancora un mese

Rosalba ha detto...

Ciao FairySkull al sud settembre regala ancora qualche giorno di sole e si può fare!

Rosalba ha detto...

Gunther qualche giorno di sole e il gioco è fatto, ed è una bella soddisfazione

Patricia ha detto...

Grazie per il passo a passo, molto utile!!!... glielo passo a mio marito... che tutti gli anni gli vuole fare, gli fa, ma si muffano.....

Rosalba ha detto...

se segue questi passaggi non sbaglia, digli di non lesinare con il sale, tanto poi si può lavare prima di usare i pomodori :9

Posta un commento