giovedì 24 giugno 2010

Penne al sugo di polpo


Dopo Carloforte ecco ancora il mare, ma servito nel piatto. Ricetta rubata alla tv e riproposta a modo mio, dopo un veloce passaggio  in pescheria al mattino.
Ho comprato un piccolo polpo fresco e un po' di frittura. Dopo tanta pioggia qua è tornato il sole e giugno ci regala delle limpide e terse giornate con il giusto caldo. E' molto bello. Di qui a qualche giorno la famiglia si riunirà e i nostri pomeriggi si trasferiranno nelle vicine spiagge. Tra chiacchere, passeggiate, libri.

Il mare è arrivato oggi a casa con questo piatto:
Pennette al sugo di polpo
Per due persone
- un polpo da 300 grammi circa,
- due spicchi d'aglio,
- olio evo,
- pomodorini,
- vino bianco,
- prezzemolo tritato,
- sale,
- peperoncino,
- pennette 140 gr.

Prendete il polpo lavatelo sotto acqua corrente e mettetelo a lessare in acqua salata fino a quando non diverrà tenero. Io l'ho cucinato in pentola a pressione. Scolatelo, tagliate la testa, pulitela dalle interiora, levate l'occhio al centro e tagliate i tentacoli a pezzi. In una padella bassa mettete l'olio d'oliva a scaldare, schiacciate l'aglio privato della camicia, quindi fatelo rosolare  assieme al peperoncino. Versate nella padella i pezzetti di polpo. Fate rosolare sfumate con il vino bianco, aggiungete i pomodorini e il prezzemolo tritato quindi fate saltare. Nel frattempo avrete lessato le pennette, scolatele al dente e fatele saltare assieme al sugo.

12 commenti:

Federica ha detto...

wow che bel piatto!!complimenti!

Francesca ha detto...

Adoro il polpo!!! E con la pasta dev'essere squisito!!
Franci

Rosalba ha detto...

Grazie Federica, in effetti non è venuto male :-)

Rosalba ha detto...

E' ottimo, anche per me è stata la prima volta della pasta con il polpo!

themasterofcook ha detto...

Rosalba questa ricetta è deliziosa. il polpo con la pasta secondo me sta divinamente e poi che profumo... Deve essere molto buona anche fredda..

Si, si, molto brava!

:-)

romana ha detto...

Che bella ricetta.mI ha fatto venire voglia andare all mare...Buon weecend Romana

Rosalba ha detto...

Grazie Emanuele, è stato un successo questo piatto che in realtà è semplicissimo. Concordo sul fatto di provarla fredda!

Un abbraccio

Rosalba ha detto...

Romana grazie! Qui da noi il mare in questi giorni è bellissimo, nè caldo nè freddo, con leggera ventilazione da ovest. Già pieno di turisti!

Grazie della visita

Gunther ha detto...

propio vero che per diversificare in cucina basta poco come questa ricetta con il polpo che mi piace molto, non avevo mai utilizzato il polpo per la pasta ma non so perchè

terry ha detto...

Il polpo lo amo molto ma non l'ho mai usato per condir la pasta... chissà che bontà...ottima idea!!!

Rosalba ha detto...

Gunther è un idea da provare anche fredda in questo periodo estivo.

Rosalba ha detto...

Terry è un primo piatto di pasta davvero ottimo e inusuale, ma riuscito. Grazie!

Posta un commento