lunedì 2 novembre 2009

Ciambella alla crema di melagrana e limone

Non è tempo di arance o meglio di arance colte nei nostri giardini,  è possibile però sostituire il succo delle arance con il succo della melagrana, che se divisa a metà e passata nello spremiagrumi fornisce un quantitativo di succo rilevante. Già nella precedente ricetta ho sperimentato la crema latte e succo di melagrana di sapore gradevole pur se leggermente acidulo. La variante che propongo oggi, vedi la ciambella alla crema d'arancia, ha come sostituto del succo d'arancio con il succo di melagrana. In realtà la base di questa crema è il lemon curd famosa crema inglese.

Per la crema
il succo di due melagrane,
il succo di un limone,
un cucchiaino di amido di mais,
due uova intere,
30 grammi di burro.

Con la frusta sbattere le uova, l'amido di mais e il burro aggiungere il succo della melagrana e il succo di limone e sempre girando far cuocere a bagnomaria. Lasciare raffreddare una volta addensata.
Per l'impasto:
3 uova intere,
100 grammi di burro a temperatura ambiente,
100 grammi di olio di girasole, una bustina di vanillina,
180 grammi di zucchero,
100 ml di latte,
400 grammi di farina, una bustina di lievito per torte.
Sbattete benissimo lo zucchero con il burro morbido, aggiungete l'olio e continuate a lavorare finemente, aggiungete ad uno a uno le uova intere poi la vanillina. lavorate sempre finemente e aggiungete a poco a poco la farina, alternando il latte. Quando la farina è quasi al termine aggiungete il lievito e fate cadere a pioggia. Il composto deve risultare molto gonfio. Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella e distribuite mezzo impasto sul fondo, versate la crema, e distribuite sopra l'altra metà dell'impasto. Prendete una forchetta infilate fate un giro su se stessa per tutta la circonferenza dello stampo. Infornate a 180° per circa un ora.
Et voilà...




2 commenti:

furfecchia ha detto...

Compro raramente la melagrana, sinceramente non avevo mai pensato ad altri usi se non al mangiarla così al naturale, invece in questi giorni sto vedendo a giro per la rete un sacco di cose interessanti compresa la tua ciambella e la tua crema al latte e succo di melagrana.
brava
Silvia

Rosalba ha detto...

Anche di melagrana ho un albero in giardino, messa alle strette per via della copiosa produzione mi sono domandata se non fosse il caso di provarla al posto del succo d'arancia, sia per la crema (che è una variante di un antica ricetta che è bianca in quanto a base di latte) che per la ciambella per il quale usavo il succo d'arancia.

Grazie

Posta un commento